Home page
Mobile version
Caene News Blog
Map/Mapa
Portfolio
Photo/Foto
  Fototessera
  Proofs/Provini
  Wedding photog
  Stampa da casa
  Courses/Corsi
  Login: proofing
  Login: upload
  Login: courses
  Login: B2B
  + More
Framing/Soaxerìa
  Puzzle
  + More
How-to
Gioca gratis
Contact/Contato
Go Social!
Util/Download
Pay here/Paga

Advanced search

Version mobile


Fotografia digitale e stampa tradizionale chimica

Gestisci e stampa facilmente le fotografie che hai scattato con la tua macchina digitale

 

Stampare le tue foto su carta a sviluppo chimico (la stessa di sempre, delle tue stampe da negativo di buona memoria) è facile come bere un bicchier d'acqua. E costa mediamente molto meno, a seconda del servizio richiesto, da circa il 50% fino anche a un quarto rispetto a quanto costavano le ristampe da negativo già orsono 10 anni. Prendi qualche piccola abitudine e tornerai a vivere la tua vita con una qualità che molti al giorno d'oggi hanno già dimenticato.

La ripresa
Inserisci e FORMATTA (menu/formattazione) la scheda di memoria nella tua macchina fotografica, tutti i dati nella scheda verranno azzerati e la macchina potrà cominciare a registrare in sicurezza; 
non formattare la scheda sul PC o in un'altra macchina, non trasferire la scheda formattata in una fotocamera diversa. La scheda è come una pellicola, registra le tue foto (oggi anche i tuoi video!) solo che costa una frazione minima rispetto a un rullino, in rapporto alla quantità di immagini che può contenere.

 

 

L'archiviazione
Una volta scattata una serie di foto (sessione), archiviale!
Alcune schede (tipo SD) dispongono della linguetta di protezione. A questo punto portala in posizione "Lock" - protetto da scrittura -; in questo modo nessun dato potrà più essere cancellato dalla scheda o sovrascritto/modificato.
Per esempio: hai fatto le foto delle ultime vacanze o del compleanno del tuo bambino; è tempo di archiviare. Inserisci la scheda in un lettore (o collega la tua fotocamera al PC tramite un cavetto USB); apri una nuova cartella su un disco del PC, meglio se esterno, o una chiavetta USB o un'altra scheda di memoria, e copia-incolla le tue foto (o video) dalla scheda originale alla cartella di destinazione. Da' un nome significativo alla cartella/archivio; organizza bene l'archivio per date, anni, mesi... 
Alcuni organizzano i propri archivi "per sessione", ovvero secondo un ordine dettato dalle occasioni: eventi, viaggi, documentazioni particolari. Altri scattano foto spesso e senza particolare motivo e preferiscono raccogliere le foto in cartelle per settimana, o mese, all'interno di altri archivi suddivisi per anni...


Importante! - Questa che hai fatto è la copia di sicurezza delle tue foto (e/o video). Tienile archiviate in un dispositivo esterno, non sul disco fisso di sistema del PC.
Fatta la copia di sicurezza conserva anche le foto nella scheda originale, scrivi sulla scheda o sulla bustina che la contiene la data o il titolo e inserisci la scheda in un raccoglitore di schede, in un album a tasche, in un "organetto", o in un altro tipo di contenitore, come facevi con i tuoi negativi...

Inserisci una nuova scheda nella fotocamera e FORMATTALA (menu/formattazione) nella fotocamera stessa.  Non formattare la scheda sul PC o in un'altra macchina, non trasferire la scheda dalla fotocamera "A", in cui è stata formattata, in un'altra fotocamera "B", anche se le due macchine supportano lo stesso tipo di scheda.

 

La stampa
Ora è tempo di usare le tue foto per il loro scopo, cioè stamparle su carta, in un libro o altro.
La comodità con gli archivi digitali è che non è necessario guardare i negativi o positivi in trasparenza e in formato ridotto (cosa per cui è necessario avere una buona dose di allenamento); con le foto scattate direttamente in formato digitale puoi rivedere i tuoi scatti anche subito, sul monitor della tua fotocamera, o su uno schermo di grande formato e ad alta risoluzione.
Puoi usare per la stampa gli originali registrati sulla scheda o le copie che hai fatto nel disco (o card, pendrive, CD, DVD...) di sicurezza; queste sono assolutamente identiche fino a che non apporti e salvi modifiche sovrascrivendo i file. Se vuoi modificarle in qualche modo (colore, dimensione, inquadratura, ecc...) apri un'altra cartella e copia qui dentro fotogrammi rielaborati per la stampa; non scrivere (salvare) gli elaborati sopra ai JPG originali, a meno che non esista anche un originale delle foto in formato RAW archiviato come sorgente (il professionista farà così, in quanto i dati RAW non sono modificabili).

A. Gli scatti ti piacciono così come sono (o non hai tempo e voglia di lavorarci) e vuoi averne copia in un determinato formato, senza pensieri:
porta una copia dei file da noi e richiedi formato e numero di copie per i fotogrammi che desideri stampare. Se preferisci puoi 
richiedere un tipo di servizio professionale con apertura in Photoshop, per vedere ottimizzate le tue foto una per una, altrimenti verranno selezionate e inquadrate senza correzioni dal tuo stampatore professionale di fiducia ; Fatto!
Generalmente il giorno dopo, anche per i grandi formati, potrai venire a ritirare le tue foto stampate su carta a sviluppo chimico. Se vuoi, c'è anche il servizio di stampa professionale (apertura, correzione, inquadratura e stampa) in 5 minuti fino al formato di 15X20 cm.

Abbiamo preparato anche un modulo da riempire, se vuoi fare un ordine un po' più complesso e non vuoi perdere tempo con carta e penna (nonché salvare qualche albero in più); si scarica gratis dalla pagina dedicata che contiene anche alcune (semplici) istruzioni clicca qui.
​Il modello serve a chi vuole ordinare formati diversi in quantità varibile per ogni fotogramma, altrimenti non sarà necessario usarlo. 

B. Vuoi modificare le tue foto personalmente per ottenere inquadrature parziali, schiarire, scurire, alterare i colori, ritoccare:
apri i fotogrammi in un programma di fotoritocco (e un monitor calibrato) e elabora le tue foto a piacimento; puoi imparare l'uso di Photoshop (disponibile in abbonamento) seguendo un corso qui da noi, oppure usare il programma di fotoritocco gratuito che trovi sul nostro sito, da usare direttamente on line, senza installazione. Salva i tuoi file elaborati in una cartella e portali qui per la stampa. In questo caso, avendo già selezionato e inquadrato in un formato specifico le tue foto, puoi ottenere il massimo del risparmio richiedendo un servizio di stampa senza apertura file. Finito!

C. Vuoi stampare le foto a casa tua, dopo averle selezionate, modificate e inquadrate, sempre su carta a sviluppo chimico, o su un fotolibro:
usa uno dei programmi che ti mettiamo a disposizione gratuitamente. Questi software non servono al fotoritocco vero e proprio ma sono comunque dotati di possibilità di inquadratura e correzione di base. 
Se preferisci, puoi anche ottimizzare le tue foto con un programma di fotoritocco e usare successivamente uno dei programmi di stampa FotoLife o MyComposer solo per inviarci i fotogrammi. Collègati a internet e invia le foto per la stampa con un clic, quindi aspetta che ti avvertiamo per email non appena sono pronte per il ritiro, generalmente il giorno dopo.

Usa il software di fotoritocco
per ottimizzare le tue foto

Uso gratuito
Consigliato monitor di grandi dimensioni (vedi a schermo intero).
Il profilo colore del tuo browser può non essere perfettamente 
allineato, anche su un monitor calibrato.

Stampa da casa
con FotoLife
Software MyComposer

Senza installazione - Direttamente on line
Uso gratuito

 

In che formato ho ripreso? In che formato voglio stampare? Una pagina pratica e riassuntiva cliccando QUI. Se preferisci, porta da noi le tue foto e lascia che le inquadriamo per te nel formato di tua scelta.

Ritira a Marghera, 2 minuti dal casello di Mestre dell'autostrada Venezia-Padova

 

 

Risorse:

In che formato stampo?
In un'unica pagina tutti i formati di ripresa e stampa più comuni

Dove ritirare i tuoi ordini - Mappa - Map
A Marghera, pochi minuti dal casello di Mestre dell'autostrada Venezia-Padova, comodo da Oriago Mira Dolo Spinea Mestre Venezia Maerne Favaro Veneto Marcon Campalto Mogliano Martellago Scorzè Mirano Fiesso d'Artico Treviso Preganziol San Donà